«

»

NBA Rank By Dummies: mega-recap posizioni 100-51.

Senza titolo-1

Serge Ibaka & Friend. No, non quello con il gilet panna…

NBA Rank By Dummies è arrivato a metà!

EEEEEEEH!!!

Anzi: WOW!

…ok, ok, non ve ne frega nulla.
E avete ragione.

Da domani, come sempre sul nostro account Twitter, si entra finalmente nella top 50.
Se vi siete persi le regole del gioco, l’elenco dei giocatori rimasti esclusi da questa prestigiosissima (…) classifica e le deliranti discussioni in tempo reale… beh, avete fatto benissimo.

Ma noi non ci arrendiamo e, con il commento di Showme (da cui ci dissiociamo TOTALMENTE, nel caso prendetevela con lui), vi propiniamo nuovamente tutto l’elenco.
Ah!

 

Posizione Nome Overall Perchè lui…
51 S.Ibaka 908 Qualcuno è rimasto stupito dal calo di rendimento di Ibaka. Provate voi a giocare tutte quelle partite correndo sempre su 3 gambe!
52 A.Jefferson 883 Dopo essere stato una star televisiva grazie alle sue lavanderie… Ah, no, è un altro Jefferson questo…
53 J.Crawford 879 Ad inizio anno il miglior sesto uomo della lega. Ruolo scomodo, ma lui lo interpreta alla grande.
54 P.Millsap 877 Meno animalesco di quando ha iniziato a calcare i parquet della lega. Da rivedere quando si giocherà per qualcosa di più importante.
55 P.Gasol 876 Gasoft. Fuori dai 50. Kobe sarà felice come una pasqua…
56 M.Ellis 870 Fino alla scorsa stagione tra lui e Curry ai Warriors non sapevano chi tenere. Per fortuna è uscita testa e Monta ha portato i suoi talenti altrove. E poi altrove ancora.
57 N.Pekovic 865 Voleva un annuale da 15 Milioni. Noi vogliamo gnocca. Gnocca ovunque. E possibilmente non solo per il Jas come al solito. ..Sai mai che ci ascoltano.
58 A.Kirilenko 839 E’ tornato dopo l’esilio dorato al CSKA di Messina, ha trovato ad attenderlo il ruolo che era di Beasley. Rinato.
59 O.Asik 836 Ha fatto bene a Chicago e l’hanno fatto partire. Ha fatto molto bene a Houston e gli hanno preso Howard nel suo ruolo. Come si dice “ma va a cagher” in turco?
60 A.Bogut 832 Negli anni 40 sarebbe stato un All Star. Il bello è che se stesse sano lo sarebbe anche oggi giocando alle stesse velocità.
61 B.Jennings 821 Avesse potuto Skiles lo avrebbe preso a pugni. Peccato l’abbiano licenziato prima che potesse farlo.
62 M.Ginobili 813 Giorni fa su Sky hanno passato le Finals 2005 tra Spurs e Pistons. Di una crudeltà mai vista.
63 H.Barnes 811 Elegante e concreto. Il miglior rookie dopo Lillard.
64 C.Parsons 804 Il collante ideale per qualsiasi squadra. Chi se lo ricorda a Florida non ci avrebbe scommesso un centesimo.
65 K.Faried 801 Ha delle mani fantastiche. Per i lavori di muratura… Ma non gli prendono un rimbalzo in testa dal 1903.
66 O.Mayo 796 Passa dai trentelli a gare da 5 punti con una facilità estrema. L’unica costante è il vuoto pneumatico che ha tra le orecchie.
67 T.Evans 793 Vuoto pneumatico volume 2.
68 A.Davis 782 Gli Hornets puntavano molto su di lui. Tanto da dover poi cambiar nome. Anche lui pare fatto di cristallo, come cristallino è il talento.
69 C.Boozer 757 Inventore Emerito della celeberrima “Difesa Boozer”
70 R.Anderson 741 7 piedi che tira da oltre l’arco, difende poco e sa metter palla per terra. Sembrerebbe la descrizione di Bargnani se non fosse che lui i rimbalzi li prende.
71 N.Vucevic 732 Per un certo periodo della stagione ha dato ai Magic più di quello che Howard ha dato ai Lakers. Poi ha riletto il nome sulla canotta. Rimane comunque buono.
72 G.Dragic 727 Dopo la parentesi ai Rockets i Suns lo hanno ripreso volentieri e lui altrettanto volentieri ha fatto vedere i suoi progressi.
73 L.Sanders 726 Gli abbiamo dato la 73esima posizione per ricordare le sue 73 espulsioni in stagione.
74 M.Gortat 721 Non che ci siano state molte cose degne di menzione nella stagione dei Suns, ma il Polacco tutto sommato il suo lo ha fatto anche quest’anno.
75 J.Green 721 Quest’anno ha gettato il cuore oltre l’ostacolo. …oh, wait…
76 A.Varejao 709 La medusa che ha in testa continua ad infortunarsi. Peccato perché quando lo lascia in pace rimane un lungo difensivo come ce ne sono pochi.
77 E.Gordon 708 Quando non è rotto non gioca nemmeno male. E pensate se fosse a Phoenix.
78 K.Lowry 703 Piace alla gente che piace. Ma nemmeno a tutti. Piace molto meno agli allenatori, con cui litiga a giorni alterni.
79 J.Jack 696 Da brutto anattroccolo è diventato… Un brutto anattroccolo. Però un filo più utile.
80 J.Butler 694 La storia è da libro cuore. La volontà da braveheart. La tecnica da Edward mani di forbice.
81 W.Chandler 694 In attesa di sapere come si chiamerà il prossimo anno quando scivolerà via anche dai primi 150.
82 G.Hayward 688 Ai Jazz uno con la faccia da mormone che pare rincoglionito fa sempre bene. Questo però ha anche i gomiti appuntiti.
83 G.Vasquez 687 Non una stagione facile per lui, che comunque se l’è cavata discretamente.
84 B.Beal 684 Provalo un tiro ogni tanto.
85 D.DeRozan 683 I Raptors hanno deciso di puntare su di lui invece che su Bargnani, insieme a Gay. Dalla padella…
86 J.Redick 678 In ogni squadra ha il suo perché. Forse anche un filo sottovalutato.
87 T.Allen 676 Difensore sempre di altissimo livello. Avesse anche un po’ di attacco sarebbe parecchio più su.
88 T.Splitter 675 In finale sembrava il classico cerbiatto in tangenziale. Fino a quel punto però le cose avevano funzionato bene.
89 J.Teague 669 Con un po’ più di spazio sta facendo vedere buone cose. E cose meno buone.
90 K.Walker 663 E’ stato forse il miglior giocatore dei Bobcats. Forse. Bobcats.
91 K.Martin 639 Per un po’ è stato in lizza tra i migliori sesti uomini della stagione. Poi è scomparso
92 A.Stoudemire 636 Pare che dopo aver visto la posizione del Rank By Dummies abbia dato un pugno ad un estintore. A NY festeggiano.
93 D. Green 623 Ha rischiato seriamente di essere nei primi 10, poi è tornato sulla terra e gli Spurs han perso le Finals.
94 R.Felton 617 Per essere un ammasso di grasso informe non è nemmeno poi così male alla fine
95 J.McGee 597 Scalerà anche questa classifica come sta scalando posizioni in tutti i premi nobel possibili e immaginabili. Farà fare anche la pace a Palestinesi e Israeliani. Lui può.
96 L.Williams 591 Se ad Atlanta iniziassero a correre potremmo anche vederlo più su. O forse no.
97 E.Turner 579 In procinto di diventare una stella seguendo le orme di Holiday. Chi ha dei dubbi alzi il gomito!
98 G.Hill 567 George Hill ha fatto un’ottima stagione, il problema è che qualcuno poi lo scambia per Grant Hill e lo fa scendere
99 L.Stephenson 561 Giocasse in trasferta come gioca in casa forse a LeBron starebbero ancora fischiando le orecchie
100 R.Allen 560 Ha giustificato tutta una stagione in un unico tiro. A San Antonio lo stan cercando con i randelli.

 

Per finire, ricordiamo il calendario

Lu 2/9 – Ve 6/9 posizioni 50-36
Lu 9/9 – Ve 13/9 posizioni 35-21
Lu 16/9 – Ve 20/9 posizioni 20-11
>Lu 23/9 – Ve 27/9 posizioni 10-6
Lu 30/9 – Ve 4/10 posizioni 5-1

 

…ah, volevate sapere quando ricomincia il podcast?!?…

Maledizione, ho esaurito i caratteri disponibili…


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/balldont/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273